Overblog Segui questo blog
Administration Create my blog

Presentazione

  • : annie
  • : Il blog di Annie
  • Contatti
12 agosto 2011 5 12 /08 /agosto /2011 10:51

I siti cercalavoro sono la più semplice e più utilizzata risorsa per la ricerca di un impiego. Ma funzionano?

Reali opportunità per reali candidati

Internet ha notevolmente migliorato la vita di chi è alla ricerca di un impiego. Niente più montagne di curriculum da spedire per posta a 60 centesimi di francobollo l'uno. Oggi ci si connette con il pc da casa, si va alla ricerca delle offerte sul web e si spedisce il curriculum via email, senza alcuna spesa. Facile, no? Ma è efficace? La risposta è sì, se usato in maniera consapevole. Il fatto che rispondere agli annunci sul web sia gratis non deve indurre a inviare il curriculum indiscriminatamente. Il primo passo consiste dunque nell'individuare le offerte più indicate a cui candidarsi. Scegliete ruoli per i quali abbiate delle reali competenze da offrire, e non barate: potreste anche ottenere un colloquio, ma in quel momento sarà facile per il selezionatore capire se state bluffando.

Dubbi e paure

Un timore comprensibile di chi cerca sul web le offerte di lavoro è quello di incappare in annunci-truffa. State tranquilli perchè in genere si riconoscono abbastanza facilmente e li potete quindi evitare. Come riconoscerli? Due sono le regole fondamentali. Prima di tutto, la descrizione del ruolo dev'essere chiara: dubitate degli annunci vaghi o imprecisi. Dal testo dell'annuncio deve risultare evidente la mansione che la persona selezionata andrà a svolgere. In secondo luogo, controllate il sito dell'azienda. Le attività dell'azienda sono chiare? Dov'è la sede? Nel sito di un'azienda seria queste informazioni non possono mancare. Altro timore è quello degli annunci-fantasma, ossia che pubblicizzano posizione già chiuse o inesistenti. Purtroppo capita talvolta che rimangano online annunci per cui il candidato è già stato trovato, ma in linea di massima fidatevi. Il lavoro sul web c'è, cercarlo è questione di costanza e serietà.

Lavorare da casa, più attenzione

Chi cerca un lavoro da svolgere a casa deve prestare particolare attenzione agli annunci online: spesso le offerte di telelavoro sono specchietti per le allodole dietro cui si nascondono lavori poco qualificati e sottopagati o vere e proprie truffe. Anche in questo caso, però, smascherarli è di solito semplice: valgono ancora le due regole precedenti a cui se ne aggiunge una terza: scartate a priori annunci di questo tenore: "Per lavorare con noi ti basta un pc e inizierai a guadagnare da subito!".

Chatten
Repost 0